Arti marziali cinesi: quali sono e caratteristiche

0
43

Per scoprire le origini degli stili delle arti marziali cinesi, bisogna andare in profondità nel passato, ben oltre la storia che abbiamo studiato a scuola. Qui si parla di molto prima di Cristo.

Detto questo, le arti marziali sono state parte della Cina per così tanto tempo che è veramente difficile individuare le loro origini nel paese. In altre parole, c’è una buona dose di congetture e teorie in corso.

Quello che sappiamo, tuttavia, è che cose e nomi come Bodhidharma, kung fu, monaci Shaolin e altro sono collegati alle arti marziali cinesi. Ecco una lista più dettagliata di cinque famosi stili di arti marziali cinesi.

Baguazhang

Le radici e la storia dello stile delle arti marziali di Baguazhang possono essere fatte risalire al XIX secolo in Cina. Si tratta di uno stile morbido e interiore delle arti marziali, caratterizzato da tecniche di respirazione e qualità meditative.

“Bagua zhang” significa “palma a otto trigrammi”, che si riferisce ai canoni del taoismo e in particolare ad uno dei trigrammi dell’I Ching (Yijing).

Kung Fu

Kung fu è un termine usato in gran parte del mondo contemporaneo per descrivere la grande varietà di tipi di arti marziali in Cina. Detto questo, il termine significa qualsiasi realizzazione individuale o abilità raffinata che si ottiene dopo un duro lavoro per i cinesi.

Stili popolari di Kung Fu

Cina settentrionale

  • Shaolin
  • Pugno lungo
  • Artiglio d’aquila
  • Stile scimmia

Cina meridionale

  • Wing Chun
  • Hung Gar
  • Choy Li Fut

Shuai Jiao

La maggior parte degli stili cinesi si concentrano esclusivamente sul combattimento in piedi o, per lo meno, dedicano la maggior parte del loro tempo ad esso. Detto questo, ci sono prove che suggeriscono che il primo stile di arti marziali in Cina, chiamato jiao di, serviva ad insegnare alle truppe come usare le corna sul casco per sconfiggere gli avversari.

Questo stile di combattimento alla fine si trasformò in un’arte di combattimento chiamata jiao li. E, naturalmente, il jiao li divenne ben presto shuai jiao.

Stiamo parlando qualcosa di simile al wrestling.

Tai Chi

Tai chi è uno stile interno di arti marziali caratterizzato dalle sue tecniche di respirazione. È uno stile di arti marziali altamente popolare che sembra aiutare balanceand serve come sollievo di sforzo per un numero significativo di praticanti.

In mandarino, il termine tai ji chuan o t’ai chi ch’uan si traduce in supremo pugno finale, grande pugilato estremo, l’ultimo, o sconfinato pugno.

La caratteristica del Tai Chi è che anche se non è necessariamente lo stile di autodifesa più efficace, è praticato da milioni di persone in tutto il mondo per ragioni meditative e di salute.

Wushu

Wushu non è davvero uno stile. Più un termine globale o sport, almeno nel mondo contemporaneo. Stiamo parlando di forme, bellezza, salute e benessere, e di qualcosa che sembra essere molto bello sul grande schermo. In ogni caso, vale la pena di saperne di più.

CONDIVIDI
Articolo precedenteCosa sono le arti marziali miste (MMA)
Prossimo articoloElenco arti marziali: le 150 più popolari
Avatar
La nostra redazione è costantemente impegnata nel ricercare fonti attendibili e produrre contenuti informativi, guide e suggerimenti utili gratuiti per i lettori di questo sito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here